Obiettivi raggiunti e risultati certi


Di pochi giorni fa la notizia sul risultato del monitoraggio dei consumi del più grande quartiere passivo d'Europa, costruito in Germania ad Heidelberg (ex scalo ferroviario riconvertito in sito prevalentemente residenziale): 80% in meno rispetto all'edilizia tradizionale e al di sotto del limite dei consumi medi di una Passivhaus.

Perchè realizzare un'edilizia a scatola chiusa senza sapere che cosa ci si aspetta dal comportamento di un edificio quando ci sono i mezzi tramite una progettazione di qualità magari legata ad una certificazione d'eccellenza come CasaClima o Passivhaus che ci permettono di porci degli obiettivi precisi e raggiungerli?!

http://www.casaeclima.com/ar_23984__Passive-House-quartiere--Heidelberg-monitoraggio-consumi.html